Impara i Tre Segnali di Base della Comunicazione Non Verbale nelle Relazioni - LoveSchool

Impara i Tre Segnali di Base della Comunicazione Non Verbale nelle Relazioni

Le emozioni si esprimono con i cambiamenti del corpo fisico ed è qui che possono essere rilevati ed interpretati. Un'emozione pertanto può essere veicolata e trasmessa solo attraverso azioni fisiche del nostro corpo.

Di certo un emozione non può essere trasmessa e veicolata con le parole, può essere al massimo descritta con le parole, così come fanno i poeti da secoli, ma non mi pare che sinora nessuno si sia innamorato, comunicandolo solo con le parole. 🙂

Pertanto la sfera emotiva della persona che ti piace parla solo attraverso le emozioni e comprende solo questo suo linguaggio, costituito di azioni e reazioni del corpo

Questi che seguono sono i tre segnali non verbali di base che è necessario imparare a riconoscere:

More...

1) Gradimento Emotivo Analogico

Che significato ha questo segnale non verbale?

Significa che lo stimolo che è stato trasmesso e ricevuto è in perfetta linea con quello che voglio. Significa che quello che stai "agendo" mi piace!

Il corpo della persona che ti piace ti sta comunicando l'importante messaggio: <<Ok mi stai attraendo, vai avanti!>>

2) Tensione Neutra Analogica

Che significato ha questo segnale non verbale?

Significa che lo stimolo ricevuto non è abbastanza forte ed intenso per attivare la mia sfera emozionale. Non so giudicare. Non ho altri elementi.
Mi serve altro per valutare meglio!

3) Rifiuto Emotivo Analogico

Che significato ha questo segnale non verbale?

Lo stimolo emotivo trasmesso non è in linea con ciò che mi piace e desidero.

Non mi piace ciò che stai facendo o dicendo, così non mi attrai!

Punti chiave del paragrafo:

  1. Le emozioni possono essere riconosciute attraverso un'attenta e scrupolosa osservazione delle reazioni del nostro corpo fisico;
  2. le emozioni "danno voce" silenziosamente alla nostra sfera emotiva mentre le parole sono l'espressione della nostra sfera razionale;
  3. Esistono TRE tipologie di segnali emotivi di base che è necessario conoscere: Gradimento, Tensione Neutra e Rifiuto;

Come posso riconoscere nella pratica, i tre segnali emotivi di Gradimento, di Tensione Neutra e di Rifiuto?

Abbiamo detto quindi che un'emozione o meglio la reazione ad un emozione può essere riconosciuta attraverso l'osservazione di specifici segnali del corpo che esprimono i tre segnali emotivi che ti ho appena illustrato.

Ok, va bene....ma praticamente, ti starai chiedendo, come facciamo a "leggere" questi segnali? Come facciamo a riconoscerli? Ma soprattutto dove è necessario focalizzare la nostra attenzione? Cosa occorre osservare?

È importante ricordare che questi segnali che sto per descriverti sono validi, se e solo se, viene applicata e rispettata prima la Regola delle 3C che ti ho spiegato nel dettaglio in quest'altro articolo​ che ti invito a rileggere con attenzione.

Per riconoscere quindi il Gradimento Emotivo, occorre osservare ciò che avviene attorno alla bocca, ponendo l'attenzione ad alcuni segnali specifici. Uno di questi sono le labbra leggermente pronunciate oppure sfiorate dalle dita della mano o con oggetti tenuti in mano come penne o matite.

Portare alla bocca l'asta degli occhiali, mostrare rapidi mordicchiamenti delle labbra o ungersi le labbra con la lingua sono tutti segnali che esprimono un gradimento emotivo da parte della persona che ci interessa nei nostri confronti.

I segnali di Rifiuto Emotivo si localizzano invece attorno al naso e si manifestano attraverso rapidi sfregamenti con le dita sia alla base che sulle pareti laterali del naso. 

L'olfatto è uno dei cinque sensi fisici più sviluppati ed arcaici dell'uomo ed è quello che, prima di ogni altro, ci fornisce inconsciamente una sorta di valutazione automatica sugli eventi esterni che ci accadono.

Tutti gli altri segnali emotivi che non si manifestano né sulla bocca né sul naso si dicono segnali di tensione neutra o di scarico neutrale. 

Fanno parte di questa grande categoria di segnali neutri, tutti i tipi di grattamenti come ad esempio alla testa, alle braccia, all'avambraccio, i pruriti improvvisi alle mani, il rossore in viso, etc..

Più questi segnali emotivi inconsci sono distanti dalla bocca e dal naso meno intensi sono. Ad esempio un grattamento alla testa esprime quindi un segnale neutro più forte ed attivo rispetto ad un prurito al gomito o al braccio.

Punti chiave del paragrafo:

  1. I segnali di Gradimento Emotivo si esprimono attorno alla bocca;
  2. I segnali di Rifiuto Emotivo si collocano vicino al naso;
  3. Tutti gli altri segnali che non si esprimono né sulla bocca né sul naso si dicono Segnali di Tensione Neutra;

Impara e studia questi segnali di base

Il corpo parla sempre e ci comunica informazioni di gran lunga ben più importanti rispetto alle sole parole.

Ci comunica soprattutto, ciò che le parole non diranno mai nel 95% dei casi, anche perché questa è l'espressione delle nostre più intime e genuine opinioni che nutriamo sugli altri e sul mondo e che tutti vogliamo tenere segreta.

Questo è il motivo principale per cui è importante fare tanta esperienza nell'osservare e saper riconoscere tutte le preziose informazioni che il corpo della persona che ci piace, ci rimanda indietro.

Riconoscere questa comunicazione silenziosa e saperla interpretare, ti darà quella marcia in più, non solo nell'ambito delle relazioni, ma anche in tutte le altre sfere della tua vita personale.

About the Author Cupido

Aiuto e supporto Uomini e Donne in crescita, a riconoscere, alimentare e sostenere, dapprima l'amore per se stessi e dopo, a riconoscere nel mondo il partner più affine, accompagnandoli, passo dopo passo verso il proprio successo e benessere sentimentale definitivo.

follow me on:

Leave a Comment: